La Natura

La geografia delle Marche è un'unicum - un po' come l'Hotel Miramare a Civitanova.

Nel giro di pochi chilometri si parte dalla catena dei Monti Sibillini, perfetta per trekking di ogni tipo, diffusa da leggende fascinose e maledette; poi si passa al paesaggio più caratteristico della Regione, quelle Colline cantate dall "Infinito" di Leopardi; si giunge infine al mare, un litorale a tratti riservato, a tratti cool. A tratti sabbioso, a tratti roccioso - e sono le scogliere inconfondibili della Riviera del Conero.